top of page

CRISTIANO PORQUEDDU

Cristiano Porqueddu è riconosciuto come uno dei maggiori interpreti della musica del XX e XXI secolo per chitarra del panorama contemporaneo.

Definito dalla critica come «una figura di riferimento per le nuove generazioni di musicisti», inizia gli studi con gli insegnamenti del padre Salvatore e dopo l’Eccellenza ottenuta al Corso di Specializzazione con Angelo Gilardino presso l’Accademia Internazionale Superiore di Musica «Perosi» è oggi impegnato in una attività artistica internazionale che abbraccia concertismo, discografia e composizione.

 

Nel corso della sua carriera ha ricevuto premi in concorsi internazionali di interpretazione. La sua attività concertistica si svolge regolarmente tra Europa e Stati Uniti e comprende esibizioni in alcune delle più importanti sale da concerto come la Carnegie Hall di New York o il Conservatorio statale Tchaikovsky di Mosca dal cui rettore ha ricevuto una lettera di encomio.
Il suo catalogo discografico si compone di oltre sessanta dischi pubblicati dalla casa discografica Brilliant Classics con cui ha un contratto di distribuzione mondiale ultra-decennale.

 

È il dedicatario di composizioni per chitarra sola e chitarra e orchestra di compositori come Angelo Gilardino, Leo Brouwer, Mark Delpriora, Dušan Bogdanović , Franco Cavallone e diversi altri.

Cristiano.png
Screenshot 2023-05-31 alle 19.21.26.png
61jJTsBzH3L._UXNaN_FMjpg_QL85_.jpg

“[…] Ci sono alcuni pianisti che hanno formato percorsi di carriera simili, un esempio su tutti è quello di Marc Andre-Hamelin[…]”  

The Brooklyn Daily

[…]Ci sono stati momenti, soprattutto nella seconda metà, in cui potevo solo scuotere la testa incredulo per quello che stava facendo, e per come suonava senza sforzo[…]”

Raymond Bisha (Naxos of America)

“[…]I suoi concerti e le sue registrazioni illuminano la storia della musica classica per chitarra da una prospettiva completamente nuova e affascinante, e fanno della sua arte un caso senza precedenti di freschezza e sostanza musicale[…]

Angelo Gilardino

“[…]non per tutti[…]”  

Classical Guitar Magazine

Dal 2014 al 2019 ha svolto il ruolo di editor presso le Edizioni Bèrben di Ancona. Dal 2020 le sue pubblicazioni sono curate dall’editore internazionale "Les Productions d’OZ" con base in Québec.

Vince concorsi di composizione in Europa, Stati Uniti e Asia; la sua musica è pubblicata da prestigiosi editori ed è interpretata da musicisti di livello internazionale.

Vive a Nuoro dove insegna e si occupa dal 1998 della Direzione Artistica di manifestazioni di respiro internazionale dedicate alla musica classica.

Angelo-Gilardino-Studi-Facili-1.png
Angelo-Gilardino-3-Concertos.png

Cristiano Porqueddu è il primo concertista, e ad oggi l'unico, ad aver realizzato l'incisione integrale delle opere per chitarra sola di Angelo Gilardino, per la casa discografica Brilliant.

(n.d.r.)

1-2.jpeg
Gilardino-Complete-Porqueddu-Brilliant-3.jpg
Gilardino-Complete-Porqueddu-Brilliant-1-1.jpg

Dopo aver ricevuto richiesta dall'Associazione di scrivere un mio ricordo dedicato al Maestro Angelo Gilardino ho molto riflettuto sulle tante cose che avrei voluto e potuto raccontare.

Ho infine deciso che, per quanto mi riguarda, preferisco siano le note del brano "Recuerdo una Brisa Triste por los Olivos", il tombeau che ho scritto in memoria del Maestro a rappresentare il mio "sentire".

Le mie parole non saprebbero dire con altrettanta chiarezza ciò che invece quelle note, magistralmente eseguite nell'interpretazione di Alberto Mesirca, che ringrazio, sanno evocare.

Recuerdo una brisa triste por los ulivosAlberto Mesirca
00:00 / 07:16
recuerdo-una-brisa-triste-por-los-olivos-porqueddu.jpg
Angelo Viso chtarra.jpg
Logo
bottom of page